Napoli -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Napoli

 
 

Napoli
Napoli sotterranea - Maschio angioino - Castel Sant'Elmo - Castel dell'Ovo - Castel Capuano


È il terzo comune italiano per popolazione dopo Roma e Milano, ed è il cuore di un'area metropolitana ad elevata densità abitativa, tra le più popolose d'Italia e d'Europa. È situata in posizione pressoché centrale sull'omonimo golfo, tra il
Vesuvio, e l'area vulcanica dei Campi Flegrei. Il suo patrimonio artistico e architettonico è tutelato dall'UNESCO, che, nel 1995, ha incluso il centro storico di Napoli, il più vasto d'Europa, tra i siti del patrimonio mondiale dell'umanità. Fu fondata dagli abitanti di Cuma nel 475 a.C. come Neapolis in una zona più bassa rispetto ad un insediamento precedente, fondato nel VII secolo a.C. da coloni greci. Annoverata tra le principali città della Magna Grecia, nel corso della sua storia Napoli ha visto il susseguirsi di lunghe e numerose dominazioni straniere, rivestendo una posizione di rilievo in Italia e in Europa. Dopo l'Impero romano, nel VII secolo la città formò un ducato autonomo, indipendente dall'Impero bizantino. In seguito, dal XIII secolo e per circa seicento anni fu capitale del Regno di Napoli. Da Napoli, agli inizi del XV secolo, sotto Ladislao I di Durazzo, partì il primo tentativo di riunificazione d'Italia; successivamente la città divenne il centro politico dell'Impero aragonese. Per motivi storici, artistici, politici ed ambientali è, dal basso medioevo fino ad oggi, tra i principali centri di riferimento culturale, al pari delle altre principali capitali del continente. Nella seconda metà del XVI secolo Napoli divenne la città più popolosa d'Occidente.
Già capitale del Regno delle Due Sicilie
, dopo l'annessione al Regno d'Italia soffrì un relativo declino socio-economico, diffuso in tutto il Mezzogiorno.
Nel 1997 l'apparato vulcanico Somma-Vesuvio
è stato eletto dalla stessa agenzia internazionale (con il vicino Miglio d'Oro, in cui ricadono anche i quartieri napoletani di San Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli) tra le riserve mondiali della biosfera.
Napoli è sede tra gli altri del Comando Forze Integrate Alleate
(Allied Joint Force Command Naples), base di comando della NATO nata nel 2004 in sostituzione del Comando Forze Alleate per il Sud Europa (Allied Forces Southern Europe - AFSOUTH, che aveva sede sempre a Napoli) dopo la riorganizzazione dei comandi militari della NATO. Nel quartiere Posillipo si trova Villa Rosebery, che dal 1932 al 1946 fu la residenza estiva di Casa Savoia e che attualmente è una delle tre residenze ufficiali della Presidenza della Repubblica....


Clicca qui
per continuare la lettura

LUOGHI DA VISITARE




Piazza del Plebiscito

Piazza S. Domenico Maggiore

Piazza Dante

Palazzo Reale

Maschio Angioino

Galleria Umberto I

Castel dell'Ovo

Castel Capuano

Villa Rosebery

Real Teatro di San Carlo

San Gregorio Armeno

Teatro Trianon

Salone Margherita

Museo Nazionale

Archivio di Stato

Osservatorio Astronomico

Cimitero delle Fontanelle

Napoli Sotterranea


STEMMA E GONFALONE



 
Gallery Napoli
NEWS ED EVENTI
Torna ai contenuti | Torna al menu